SCUOLA DI DANZA CLASSICA – MODERNA – CONTEMPORANEO – LATINI AMERICANI – PILATES – BIODANZA A CARPI

 


Come ottenere un piede da Balletto

0
Posted 5 ottobre 2014 by Ecole de Ballet in Guida al Balletto

Il piede da balletto è una dote naturale, ma volendo con molti esercizi è possibile rendere qualsiasi piede un piede da balletto. Il piede da balletto per eccellenza è quello con un buon collo del piede e quindi in questa guida ti sarà spiegato quale esercizi puoi fare per allungare questo muscolo che già di base c’è chi lo ha più arcuato e chi meno. Esegui gli esercizi qui riportati tutti i giorni perchè è la costanza l’arma vincente.

Questi esercizi sono molto semplici e se li esegui tutti i giorni i risultati saranno molto evidenti. Per prima cosa ti devi stendere sul pavimento, tenere le gambe tese in avanti e obbligatoriamente la schiena dritta se non ci riesci poggiati con la schiena vicino a un muro. Disponiti in sesta posizione e piega e stendi i piedi. Fai una serie di 4, poi tieni le punte tese per qualche secondo e ricomincia con la serie. Sarebbe buono se facessi 4 serie in sesta posizione e 4 serie in prima posizione. Ti può essere molto utile anche ruotare il piede in fuori e in dentro.

 

come-ottenere-un-piede-da-balletto ecole de balletUn’altro esercizio molto utile lo si può fare in piedi. Mettiti con le mani vicino al muro e stai attenta a non staccarti troppo da esso perchè tutto il corpo deve essere in asse e inizia a fare deirelevès sia in sesta che in prima posizione. Rimanendo in relevè puoi anche molleggiare un po’ con le gambe, stai attenta però a tenere il bacino in dentro altrimenti l’esercizio non avrà lo stesso risultato. Sempre in piedi con le mani poggiate sul muro alternando un piede all’altro devi fare una serie di mezza punta, punta, mezza punta, punta.

 

Un’altra cosa che puoi fare è camminare per la casa in mezza punta, in questo modo rafforzerai il collo del piede.  Quando fai i normali esercizi di classico ricorda di stendere al massimo il piede perchè anche questo ti aiuta molto.  

Per migliorare ulteriormente il collo del tuo piede ti consiglio anche di utilizzare la fascia elastica in lattice o ancora il proarch che è un altro attrezzo che ti può aiutare molto con il collo del piede.. 

Se non hai la fascia puoi anche piegare direttamente tu con le tue mani le punte dei piedi all’indietro, ti assicuro che è efficace lo stesso. Alla sbarra dei buoni esercizi sono i battments tendu e i grand battments e la quinta posizione. Quando porti le punte ricorda che devi far lavorare la parte alta del piede e non le dita. Se hai i piedi piatti puoi risolvere il problema indossando dei plantari che ti modelleranno il piede in modo tale da non averne più bisogno con il passare del tempo.