SCUOLA DI DANZA CLASSICA – MODERNA – CONTEMPORANEO – LATINI AMERICANI – PILATES – BIODANZA A CARPI

 


Le scarpe da punta Grishko

1
Posted 16 ottobre 2014 by Ecole de Ballet in Guida al Balletto

punta GrishkoLe scarpe da punta Grishko sono famose perchè non offrono solo comfort, supporto e funzionalità ma garantiscono eleganza e grazia nelle linee del piede del danzatore. Le punte Grishko sono interamente fatte a mano. La tecnologia della manifattura permette agli artigiani di cucire attraverso tutti gli strati della scarpa rendendola forte e durevole. Con la martellatura manuale del blocco in gesso, l’artigiano distribuisce la mescola all’interno, così da ridurre la formazione di grumi e rendere la pasta omogenea su tutti i lati per assicurare alle scarpe un perfetto bilanciamento. La pasta usata è una miscela di soli materiali naturali e diventa flessibile e malleabile se esposta alle alte temperature e all’umidità. Usando questi metodi, gli artigiani Grishko creano ogni singola scarpa con una perfetta attenzione ai minimi dettagli; questo rende la punta Grishko conosciuta e apprezzata in più di 70 paesi nel mondo.

La scarpa da punta Grishko presenta vari tipi di larghezza di pianta (0X, X, XX, XXX, XXXX, XXXXX, rispettivamente dalla più stretta alla più larga) e vari tipi di durezza della soletta: SS (super soft=molto morbide) S (soft=morbide) (medium=durezza media) H (hard=dure) SH (super hard=molto dure).

Modelli:

  • – Novice
  • – Triumph
  • – 2007
  • – Pro 2007
  • – Proflex
  • – Fouette
  • – Fouette Proflex
  • – Elite
  • – Vaganova
  • – Maya I-II
  • – Ulanova I-II
  • – Miracle


Il prezzo delle Grishko si aggira intorno ai 45-60 euro ma può variare in base ai modelli.
Sono inoltre disponibili in diversi colori tra cui bianco, nero, rosso, azzurro, bordeaux, corallo, giallo, verde bosco, viola.


N.B. Ricordiamo che queste informazioni, prelevate da vari siti web, sono puramente indicative (non sono da considerarsi dunque complete o esaustive). Per una scelta importante come quella delle scarpette da punta è indispensabile il consiglio del proprio insegnate o di una persona specializzata. Ogni piede infatti, essendo diverso da ogni altro, ha bisogno della scarpine adatte alle sue esigenze in base alle caratteristiche fisiche e al grado di preparazione tecnica del danzatore.

Caratteristiche dei modelli più diffusi

◆ Le Grishko Novice 

sono punte che particolarmente si adattano a chi inizia il lavoro in punta e a chi non ha forza nel collo del piede, sono le tipiche punte russe con scollo a V e senza laccetti, hanno un blocco molto leggero, una soletta malleabile, mascherina media con volume interno abbastanza ampio e appoggio abbastanza largo che garantisce equilibrio e stabilità. Sono molto adatte come prima punta, hanno una mascherina medio-alta con lo scollo a V e con appoggio e spazio interno molto ampi, soletta flessibile e leggera e adatta a tutti i tipi di piede.

◆ Le Grishko Maya 

sono scarpe da punta con scollo a V, senza laccetti, con suoletta cucita scamosciata, molto flessibile e leggera nei movimenti, ottima scelta sia per professionisti che per dilettanti. Dispone di una suola in camoscio cucita a macchina, rendendo la scarpa leggera e flessibile. La scarpa ha una mascherina a forma di V medio, e una piattaforma media, è una buona scelta per danzatori con dita corte, o punte strette oppure piedi larghi con calcagna normali.

◆ Le Maya I sono scarpette abbastanza leggere e flessibili con una soletta cucita a macchina in camoscio. La mascherina è di altezza media, lo scollo e a V e la piattaforma e mediamente ampia. Ottime per piante larghe e dita corte.

◆ Le Maya II sono scarpette adatte a danzatori più esperti, con una soletta forte, in camoscio cucita a macchina. La mascherina è alta con uno scollo a V, l’appoggio è ridotto, ma comodo. Adatte a piedi con pianta medio-stretta, dita lunghe e collo di piede abbastanza pronunciato.

◆ Le Grishko Fouette 

sono le tipiche scarpine russe senza laccetti con un design che permette la concentrazione del peso su un punto. La mascherina media è a V e la piattaforma e media, ma dà equilibrio. Adatte a un piede di forma regolare con dita corte e pari e pianta medio-larga.

◆ Le Grishko Fouette Proflex 

sono basate sul modello originale delle Fouette, ma hanno due tecnologie in più: la prima è la tecnologia Pro: fonoassorbente che le rende silenziose sul palco; la seconda è la tecnologia Flex che permette alla ballerina di flettere con facilità la soletta senza ma romperla completamente. Per questo di adatta alle esigenze di principianti e professionisti.

◆ Le Grishko Vaganova 

sono punte con scollo a V e senza laccetti, base d’appoggio ridotta e linea molto slanciata, adatta a un piede con dita lunghe, caviglie forti e collo di piede pronunciato. Dispone di una profonda e stretta mascherina a forma di V e box affusolato, fornisce supporto al metatarso ed è una scarpa ideale per una danzatrice con i piedi stretto oppure calcagna strette ad alta flessibilità. Grazie a un box stretto e piccola piattaforma rende la scarpa al piede visivamente più lungo e più elegante.

◆ Le Grishko 2007 

hanno una mascherina media a V con un cordncino di regolazione e una piattaforma media, cucite in camoscio. La forma è anatomica e quindi adatta a tutti i tipi di piede, e la soletta è progettata apposta per favorire il passaggio da mezza a punta. La scarpa si distingue per il perfetto equilibrio e la collocazione, la durata eccezionale, la mancanza di rumore e comfort perfetto.

◆ Le Grishko Pro 2007 

sono scarpe per professionisti progettate per non far rumore sul palco. Basate sulle 2007, ma più silenziose e con una mascherina più bassa.

◆ Le Grishko Proflex 

sono scarpe molto flessibili, comode ed eleganti. Nella suola, più morbida al tallone, è stato inserito un nuovo materiale che dà flessibilità e consente di risparmiare energia alla danzatrice. La mascherina è progettata per rinforzare le dita dei piedi in modo da far durare di più il gesso.

◆ Le Grishko Triumph 

sono molto leggere, con una piattaforma ampia che garantisce un buon equilibrio, una suola antiscivolo, e un’elegante mascherina a media a U con un cordoncino di regolazione in cotone.

◆ Le Grishko Elite 

sono una scelta ideale per una ballerina con piedi larghi e squadrati e poco collo di piede. La mascherina è bassa con lo scollo a U con ottima vestibilità e comfort, l’appoggio è ampio e garantisce il massimo equilibrio. Inoltre la soletta è progettata per un facile passaggio da punta a mezza punta.

◆ Le Grishko Miracle 

fanno parte delle ultime creazione della Grishko, all’interno della suola ci sono delle micro particelle d’argento, questa tecnologia neutralizza i batteri nocivi e funghi che causano cattivi odori e infezioni. Si adattano a tutti i tipi di piede, sono comodissime e possono essere usate anche senza salva punta, la mascherina a U e di altezza media e l’appoggio e ridotto.